CAST

NOEMI SMORRA

Ruolo "Anna"

Dopo aver frequentato l’Accademia Silvio d’Amico, è coprotagonista della commedia musicale Datemi tre Caravelle con Alessandro Preziosi, e partecipa ad alcune fiction televisive. Nel 2008 è Pia de’ Tolomei nel musical La Divina Commedia e 2 anni dopo Michele Guardì la vuole come Lucia Mondella nel cast stellare de I Promessi Sposi – Opera Moderna. Nel 2014 parte il suo primo tour interamente musicale Noemi Smorra Live, Il mio Bizzarro Viaggio. Nel 2015/2016 torna in teatro con Amaranto – Inatteso, sorprendente amore di Ilenia Costanza, e con Passio Hominis regia di Antonio Calenda al fianco di Lina Sastri. Nel 2017 è protagonista della commedia musicale This Is Hollywood regia di Aldo Romano Innocenti.

ALESSANDRO D'AURIA

Ruolo "Antonio"

Artista poliedrico classe '83, si avvicina al mondo dello spettacolo grazie a Massimo Ranieri con cui duetta nella trasmissione Il treno dei desideri nel 2008. Si diploma nel 2012 all'Accademia di musical Arteinscena diretta da Simona Marchini e Franco Miseria. Nel 2015 a Londra studia Tap presso la Pineapple Studio. Dal 2016 si esibisce in family shows nei più importanti teatri italiani con la direzione artistica di Maurizio Colombi e la regia di Michele Visone. Nel 2017 è nel musical Hair diretto da Simone Nardini e Pietro Pignatelli, e in Musical Crazy Quartet di Pietro Pignatelli. Nel 2018 sarà protagonista del musical il Volo di Leonardo e attore/cantante nel musical Amalfi.

MARIA LETIZIA GORGA

Ruolo "Donna Concetta"

Attrice e cantante si specializza alla Scuola drammatica di Mosca con il Maestro Anatolj Vassiliev, con cui lavora in Italia e in Russia dal 1990, con un progetto su Ciascuno a suo modo di L. Pirandello. Ha studiato voce e canto con i maestri: G. De Amicis-Roca, G. Jurova, T. Carcavallo e S. Molik. E’ nel film Youth di Paolo Sorrentino e nella sua colonna sonora con il brano A ma maniere di P.Sevran. In teatro è stata diretta da Vassiliev, De Simone, Albertazzi, Scaparro, Barra, Micol, Ammendola, Sepe, Russo, Pesce, Giordano, Pedroni, Giorgetti, La Manna, Gazzara, etc. In cinema e in televisione è stata diretta da Parisi, Graffeo e Manni, Pingitore, Colabona, Mercalli, Inturri, Sorrentino, etc.

SIMONA CAPOZZI

Ruolo "Rita"

Nata a Napoli, è cresciuta a pane e arte. La passione per la musica l’accompagna fin da piccola seguendo le orme della sua famiglia. Comincia in teatro recitando nel Masaniello di Tato Russo, in Novecento napoletano di Bruno Garofalo e ne L’ultimo scugnizzo - ditegli sempre di sì di Gigi Savoia. Fa parte del cast di Gomorra la serie in cui interpreta Antonietta Diotallevi per la regia di Stefano Sollima. La sua esperienza televisiva continua con I bastardi di Pizzofalcone, per la regia di Carlo Carlei. Non manca il cinema, recita ne L’oro di Scampia di Marco Pontecorvo accanto a Beppe Fiorello. Interpreta Assunta nel film Per amor vostro di Giuseppe Gaudino con Valeria Golino che la dirige nel suo secondo film da regista dal titolo L'Euforia.

PIETRO PIGNATELLI

Ruolo "Dummì"

In oltre vent’anni di carriera, si è espresso in qualsiasi forma artistica. Tra i musical che lo hanno reso noto ricordiamo: Grease, Pinocchio, Scugnizzi, Eppy, Il Pianeta Proibito. E’ stato l’unico italiano protagonista del musical israelo-indiano Bharati. E poi ancora Sugar - A qualcuno piace caldo, Turandot - la regina di ghiaccio; e per tante edizioni il mitico Uncino in Peter Pan - il musical. In Tv è stato per anni il conduttore del noto programma Rai per bambini L’albero Azzurro e al cinema è stato protagonista nei film Il sogno nel casello e Te lo dico pianissimo. Ha doppiato Raoul nel film musical Il fantasma dell’opera. Con la prosa ha sempre affrontato temi attualissimi, come in Vincent, Il poeta volante, Oscar Wilde - il processo.

ENZO CASERTANO

Ruolo "Tatà"

Classe 1970, attore di Teatro, Cinema e Televisione, inizia la sua carriera nella compagnia di Aldo Giuffrè. Collabora in teatro con Vittorio Marsiglia, Silvio Giordani, Paola Tiziana Cruciani, Max Tortora, Roberto D'Alessandro. Al cinema si segnala in Tatanka di Giuseppe Gagliardi, Ma che bella sorpresa di Alessandro Genovesi, La tenerezza di Gianni Amelio, Veleno di Diego Olivares, Senza fiato di Raffaele Verzillo e in molti altri film di Vanzina, Siani, Salemme, Capone, Base, Genovesi. Tra le serie televisive lo ricordiamo ne: I delitti del cuoco con Bud Spencer, Il clan dei camorristi con Stefano Accorsi, I bastardi di Pizzofalcone con Alessandro Gassman, Sirene con Ornella Muti.

FRANCESCO VIGLIETTI

Ruolo "Teresina"

Francesco Viglietti nasce a Napoli nel cuore del quartiere Santa Lucia. La città influenza la sua personalità artistica che si completa presso l'Accademia del Teatro Bellini di Napoli. Sotto la guida del regista Tato Russo, esordisce in produzioni di successo come Masaniello e Gran Varietà. Si perfeziona e lavora con Bruno Garofalo in Novecento Napoletano e Il compleanno di Baudelaire e con Orlando Forioso in Montedidio di Erri de Luca. Attore e cantate versatile recita e canta al fianco di: Peppe Barra, Lina Sastri, Giuseppe Zeno, Gennaro Cannavacciulo, Marisa Laurito, Eugenio Bennato, Federico Salvatore, Rosaria De Cicco, Luciano Melchionna ecc... Diretto da maestri del teatro è attento alle proposte che parlano dalla città che porta nel cuore e nella voce.

LEANDRO AMATO

Ruolo "O' Scic"

Nato a Napoli da una famiglia di artisti, la sua formazione teatrale è avvenuta con la bottega teatrale di Vittorio Gassman a Firenze. Ha lavorato per 15 anni con Giancarlo Sepe e, sempre in teatro, con registi come Peppino Patroni Griffi, Antonio Latella, Egisto Marcucci, Agostino Marfella, Luca De Fusco, Valery Fokin e molti altri. Per il cinema e la televisione è stato in Tre tocchi di Marco Risi e ha recitato in serie come Capri, Elisa Di Rivombrosa, Joe Petrosino, Don Matteo. È stato il primo “Tony" italiano in West Side Story con la compagnia della Rancia per la regia di Saverio. È protagonista insieme a Milva nella Storia di Zazà spettacolo musicale di Giancarlo Sepe.

CIRO CAPANO

Ruolo "Nonno"

Nel 1974 debutta al Teatro Stabile della Sceneggiata di Napoli, con Beniamino, Rosalia e Dante Maggio. Prosegue nell’ambito della sceneggiata con vari protagonisti della scena teatrale napoletana quali Mario Merola, Angela Luce, Tecla Scarano ed altri ancora. Nel 1981 viene scritturato dal Teatro Sannazzaro di Napoli e lavora al fianco di Nino e Carlo Taranto, interpretando ruoli di Primo Attore Giovane nel 1987. Voce importante nel panorama canoro napoletano è considerato uno degli ultimi “cantanti di giacca”.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Registrati alla newsletter per ricevere via e-mail informazioni sulle ultime novità ed iniziative.
Italo
Unicoenergia
Power Station
The Media Company
Aeroporto Napoli
Linoleum
13 gradi
Radio Marte
Canale 8